La nostra storia

Tutto comincia da una buonissima idea

La nostra storia comincia nel 1993 grazie all’intuizione di tre imprenditori lombardi, già attivi nel settore alimentare, di rilevare un laboratorio di ravioli in Monticello Brianza, con l’idea di trasformarlo in un’attività per la produzione di pasta fresca artigianale e fatta a mano.

Proprio in quegli anni, in Italia, stava emergendo il fenomeno delle paste fresche confezionate, grazie all’avvento del nuovo e innovativo sistema di conservazione detto “ad atmosfera modificata”.

Un progetto unico, ambizioso e innovativo

Il nostro obiettivo era chiaro fin dall’inizio: specializzarci nella produzione dei prodotti “fatti a mano”, cavalcando un mercato in ascesa e cercando di restare fedeli per sempre a questo impegno. L’idea si rivela subito vincente: la nuova attività comincia a produrre pasta fresca (farcita e non pastorizzata) in gran quantità che viene venduta e consegnata in giornata a selezionate gastronomie di Milano e provincia con il marchio Pastai in Brianza. A Monticello Brianza si lavora ad un ritmo frenetico: nel nostro piccolo laboratorio di 350 mq e con il contributo di 7 dipendenti, si arriva a produrre fino a 1.000 kg di prodotti al giorno.

Un progetto unico, ambizioso e innovativo e allo stesso tempo una bella scommessa, che alla fine ci ha dato ragione. Ancora oggi, infatti, la pasta fresca fatta a mano rappresenta la nostra specialità principale grazie alla quale ci siamo fatti conoscere in Italia e nel mondo.

Nuova sede, stessa qualità

Col tempo Pastai in Brianza amplia l’assortimento e la gamma prodotti, alla pasta fresca ripiena si aggiunge subito dopo quella liscia insieme ad altre tipologie di formato, ai piatti pronti e alle salse. L’azienda cresce e acquisisce una dimensione commerciale nazionale e internazionale. L’incremento del numero dei clienti e del fatturato obbliga l’azienda a spostarsi in un nuovo impianto produttivo.

L’area scelta è Lomagna, in provincia di Lecco, dove viene costruito un laboratorio che contiene diverse linee produttive, ciascuna adibita a diverse tipologie di pasta.

Le Paste d’Italia, un sogno che diventa realtà

L’aria buona della Brianza porta nuove idee tra cui un vecchio desiderio della proprietà: quello di produrre formati di pasta particolari nelle zone tipiche d’Italia per soddisfare la richiesta impellente di qualcosa di nuovo da parte di una clientela sempre più esigente.

E così ci siamo messi a pensare a paste tipiche regionali e ai relativi luoghi d’origine in cui produrle, nel rispetto delle ricette originali di tali regioni. La strategia prevedeva di andare “in loco” a scovare piccoli produttori che già si occupavano di pasta fresca e di coinvolgerli nel progetto di ricerca della tipicità e della regionalità di prodotti preparati nelle loro terre d’origine, conferendogli valore e bontà proprio perché fatti sul posto con ingredienti del posto.

Il sogno si concretizza nel 2002 con la creazione del sito produttivo di Piacenza e la conseguente nascita del marchio Pastai in Emilia, specializzato nella lavorazione della Pasta dalla Sfoglia Sottile, della Pasta all’Uovo e dei Tortelli fatti a mano, tutto esattamente come vuole la perfetta tradizione emiliana.

Al sito produttivo di Piacenza ha fatto seguito quello di Montagna in Valtellina, a due passi da Sondrio, nel 2006 con la nascita del marchio Pastai in Valtellina, specializzato nella lavorazione del Grano Saraceno, e di prodotti come i Pizzoccheri e i Ravioli alla Bresaola e Bitto.

Dal 2016 è in corso una prolifica joint venture con un pastificio artigianale vicino a Genova, per la produzione di tipicità locali come i Ravioli con Borragine, il Pesto Ligure e la Salsa di Noci, tutti con il marchio Pastai in Liguria.

Pastai diventa così un brand che raccoglie sotto la propria gestione i vari marchi: Pastai in Emilia, Pastai in Valtellina e Pastai in Liguria, ciascuno con sede produttiva nelle rispettive regioni d’Italia per garantirne l’autenticità d’origine.

Pastai Bio. Una scelta naturale

Da sempre attenti alle nuove dinamiche di mercato e all’evoluzione di gusti e desideri dei consumatori, nel 2013 viene lanciata una nuova linea di prodotti chiamata Pastai Bio, allo scopo di rispettare il benessere e la salute dell’ambiente non rinunciando al sapore e al gusto.

Nella nostra linea Bio, in cui spiccano le Margherite agli Spinaci e Ricotta, sono presenti solo materie prime e ingredienti provenienti da coltivazioni biologiche controllate e selezionate e prive di conservanti e additivi. Una linea dedicata a tutti quelli che amano il biologico e allo stesso tempo la buona cucina.

Una filosofia aziendale che il tempo non ha cambiato

Pastai utilizza da sempre gli stessi ingredienti provenienti da materie prime selezionate consegnate ogni giorno dagli stessi fornitori per garantire prodotti freschi, eccellenti e di altissima qualità, legati alle tradizioni e alle origini del territorio: è questa la nostra filosofia che il tempo non ha cambiato.

Un impegno rispettato negli anni e che possiamo racchiudere nel motto “Fatto a mano come a casa tua”, proprio come se i nostri prodotti fossero fatti dalle stesse mani di chi li acquista.  Buona parte della produzione, infatti, viene ancora eseguita completamente o parzialmente a mano, nel rispetto della tradizione e seguendo il metodo di lavorazione di trent’anni fa, in un’atmosfera dal sapore familiare e con il prezioso contributo di donne e uomini che si conoscono tutti per nome.

Pastai oggi

Oggi Pastai è una solida e fiorente realtà che conta oltre 70 dipendenti impiegati nelle 4 aree produttive in Italia ed è rimasta fedele agli stessi valori di sempre, crescendo col tempo fino a diventare un’impresa di livello internazionale. Il sogno di trasformare una piccola attività in un’azienda innovativa e di respiro internazionale è quindi diventato realtà.

Oggi la produzione media giornaliera di pasta fresca è di 13.000 Kg per un totale di circa 3.500 tonnellate annue. E questo è il premio per i nostri sforzi messi in campo per tenere sempre alta la qualità di tutti i prodotti.

4 aree

produttive in Italia dove si produce nel rispetto delle tradizioni e delle tipicità locali

8000 mq

di superficie complessiva occupata, per una produzione di oltre 3500 tonnellate annue di prodotti

70

tipologie di pasta prodotta con l'obiettivo di valorizzare, mantenere e creare un prodotto tipico ed artigianale di alta qualità

60 %

fatturato di esportazione all'estero con uffici in Germania e Francia

Presenti nella Grande Distribuzione Organizzata

Il gruppo PASTAI è presente con i suoi prodotti nella Grande Distribuzione Organizzata, italiana ed estera, con distributori in Italia, Francia, Germania, Svizzera, Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Spagna e Ucraina. Il 60% del fatturato del gruppo viene generato all’estero, dove l’azienda ha ottenuto le certificazioni IFS e BRC riconosciute a livello internazionale.

it_ITIT